polline

Il polline entomofilo

Raccolto sui fiori dalle api bottinatrici il polline diviene entomofilo dopo una rielaborazione (secrezioni salivari e nettare). Differentemente dal polline anemofilo, questo polline non crea allergie (salvo casi di soggetti con sensibilità accertate). Il processo che il granulo di polline subisce dall'ape (enzimi digestivi) risulterebbe addirittura stimolante per il sistema immunitario intestinale.

Composizione chimica sintetica

 

10-20 % ACQUA
10-30 % PROTIDI
20-35 % GLUCIDI
15-30 % LIPIDI
2-5 % SALI MINERALI
1-3 % ALTRI COMPONENTI (vitamine, enzimi)

Il polline è l'alimento utile a integrare le dieta delle larve e delle api adulte di tutti i nutrienti mancanti nel miele.

Grazie a questa ricchezza e completezza di nutrienti il polline viene considerato l'unico RICOSTITUENTE VEGETALE IPERPROTEICO MULTIVITAMINICO, MULTIMINERALE esistente in natura. La frazione proteica è costituita in larga parte (circa il 50%) da amminoacidi essenziali: leucina, isoleucina, lisina, istidina, metionina, arginina, valina, treonina, acido glutammico, triptofano. Il gruppo vitaminico è particolarmente completo: B1, B2, B3, B5, B6, B7, B8, B9, B12; A, C, E, D. Sali minerali ed oligoelementi sono presenti in gran numero: potassio, rame, ferro, magnesio, zinco, fluoro, calcio.

Le indicazioni salutistiche sono diverse anche se le più conosciute sono orientate alla preparazione di prodotti proteici ricostituenti e per combattere stati di stress psicofisico. Altre proprietà riconosciute: contro ipertrofia prostatica, contro anemie ed inappetenze, stati di depressione.

  PRODOTTI

FORMA

IMPIEGO

PRODOTTI REALIZZABILI

ENTOLASE ®
Estratto secco
Polvere Nutrizionale Forme solide come compresse, capsule, caramelle, chewingum, granulari, polveri e in bustina.
POLLINE ENTOLASE AD Liquida non alcolica Nutrizionale Prodotti liquidi a base acquosa e sciropposa (gocce, spray, sciroppi, ecc.).