PROPOLIS AND BEEKEEPING DERIVATIVES
research and development

Research and Development

La propoli verde brasiliana

08/06/2013 La propoli verde brasiliana

La Propoli Verde Brasiliana deriva principalmente da resine raccolte dagli apici vegetativi della Baccharis dracunculifolia. Tuttavia, l'ampia variazione rilevata nella composizione chimica suggerisce che ci siano contributi da fonti alternative di resina vegetale.
I componenti predominanti sono composti derivati ​​da acidi cinnamici prenilati recanti gruppi prenile che rappresentano le 

Attività antimicrobica della Propoli M.E.D.

03/02/2013 Attività antimicrobica della Propoli M.E.D.

E’ stato effettuato un primo studio in vitro per studiare l’attività dell’estratto liquido analcolico GREIT su batteri Gram+ e Gram-, funghi e muffe.

Gli estratti analcolici di Propoli hanno sempre avuto attività ridotta rispetto a quelli etanolici.

Propoli: Caratterizzazione e Claims

27/09/2012 Propoli: Caratterizzazione e Claims

RECENTI APPROCCI ANALITICI PER LA VALUTAZIONE DELLA PROPOLI 

Sulla base della recente opinione scientifica del panel di esperti, EFSA ha bocciato gli health claims relativi alla propolis e ai suoi principali componenti: i polifenoli.

M.E.D. L’estratto di propoli integrale

29/05/2012 M.E.D. L’estratto di propoli integrale

L’evoluzione della lavorazione delle matrici naturali complesse.

Il problematico approccio con una matrice naturale che presenta differenze chimico-fisiche anche molto importanti, è stato semplificato grazie ai risultati ottenuti con queste nuove tecniche analitiche che hanno permesso di caratterizzare (fingerprint) le 

Propoli e infezioni del tratto urinario

01/01/2012 Propoli e infezioni del tratto urinario

Un lavoro clinico in vivo dimostra che la Propoli potenzia l’attività anti-adesione delle proantocianidine sul patogeno Escherichia coli nella prevenzione delle recidive delle infezioni del tratto urinario.


Escherichia coli, il batterio principale trovato nelle infezioni ricorrenti del tratto urinario (UTI), è oggi spesso resistente a diversi 

Standardizzazione della Propoli con HPLC-ESI-MS

01/12/2011 Standardizzazione della Propoli con HPLC-ESI-MS

Analisi dei flavonoidi della propoli mediante HPLC-spettrometria di massa elettrospray

Abbiamo studiato, mediante on-line tecnica HPLC-ESI/MS, la separazione qualitativa e quantitativa e la determinazione della componente polifenolica di preparati di propoli in forma di 

PROPOLTECH: Attività antinfiammatoria sistemica

08/11/2011 PROPOLTECH: Attività antinfiammatoria sistemica

Il test di efficacia è stato eseguito nelle condizioni più vicine all’impiego reale del prodotto, secondo le indicazioni di dosaggio ricavate dalla bibliografia :
PROPOLTECH possono essere assunti mediante somministrazione sistemica alla dose di 500 mg/die;
Secondo queste indicazioni d’uso sono state scelte le condizioni 

STUDIO CLINICO ESIT12: ATTIVITA' ANTIINFIAMMATORIA

27/10/2011 STUDIO CLINICO ESIT12: ATTIVITA' ANTIINFIAMMATORIA

Riassunto del test clinico effettuato sulla Propoli ESIT 12

Scopo dello studio
valutare in un sistema in vitro la capacità di ESIT 12 sottoposta a test di modulare i meccanismi infiammatori indotti in colture di fibroblasti umani (ATCC-CRL-2703). Lo studio dell’attività 

ATTIVITA' ANTIOSSIDANTE DELLA PROPOLI ESIT

15/09/2011 ATTIVITA' ANTIOSSIDANTE DELLA PROPOLI ESIT

Allo scopo di dimostrare l'attività della propoli in genere e della propoli ESIT° in particolare sono in corso diversi studi in vitro e in vivo.
Presso l'Università di Modena e Reggio è stata valutata la capacità antiossidante come scavanger della propoli comparando ESIT° (propoli ottenuta per multiestrazione brevettata da B Natural) ad altre propoli estratti e non.  

pagina